Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
26 giugno 2012 2 26 /06 /giugno /2012 14:40

Ragazzi!! A Castrocaro è davvero bello! Ci sono tantissimi mercatini tutti diversi, ve lo consiglio proprio un giretto! E poi con queste serate afose stare in casa è impossibile!

Io e l'Ale siamo su una stradina vicino alla piazzetta dove c'è librincontro. Se vi va di venire, così sapete dove trovarci! :D

Oggi vi voglio mostrare un orsetto di stoffa che ho creato per mio zio americano da regalare a una splendida bambina! orsetto-ciao-bellina3.JPGGli ho scritto "ciao bellina" su richiesta di mio zio che voleva una scritta italiana! XDorsetto-ciao-bellina.JPG

Poteva venirmi meglio, ma l'ho cucito di fretta!

Ad ogni modo, visto che è semplicissimo da fare ve lo spiego in breve! Perdonate i miei orrendi disegni! XDtutorial-orsetto-1.pngPer prima cosa piegate la stoffa che avete scelto a metà dritto su dritto e disegnate la sagoma dell'orsetto e le sue orecchie (magari disegnatela un po' meglio di così XD) tutorial-orsetto-2.pngPoi fermate le due parti con degli spilli e ritagliate il tutto. Cucite le orecchie lasciando la parte in basso aperta per risvoltarle e imbottitele. tutorial-orsetto-3.pngCucite tutta la sagoma dell'orsetto infilando le orecchie all'interno delle 2 stoffe con la parte aperta che sporga un po' fuori dalla cucitura. Infine vi basta risvoltarlo dal punto che è rimasto aperto e poi imbottirlo, (chiudere il buco) e decorarlo a vostro piacimento! 

:3 spero che vi sia utile questa spiegazione! Se avete domande lasciate un messaggio! Buon lavoro!

Condividi post

Repost0
10 aprile 2012 2 10 /04 /aprile /2012 21:24

Ciao ragazzi!! Questo tutorial vi mostra come creare una tortina di fimo in poche e semplici mosse! :)

Una volta in grado di creare una tortina potrete tagliarla a fettine e ottenere degli orecchini carinissimi, o dei ciondoli oppure un portafoto come quello che vedrete! Incominciamo!

Allora, prima di tutto fate 3 palline marrone chiaro circa della stessa grandezza, 2 di marone scuro leggermente più piccole e un'altra, sempre di marrone scuro un po' più grande. tutorial-tortina-1.JPGI colori come sempre possono variare a seconda dei gusti! Dopo di che le dovete appiattire con le dita fino ad arrivare al diametro che sarà poi quello della tortina stessa! tutorial-tortina-2.JPGDovete appiattirle tutte più o meno dello stesso diametro, tranne la sfera marrone scura più grande.tutorial-tortina-3.JPGOra partendo dal dischetto marrone chiaro li posizionateli uno sull'altro alternandoli. Se qualcuno dei dischetti dovesse sbordare troppo potete definirlo meglio con un taglierino.tutorial-tortina-4.JPGCon le dita, o aiutandovi con una matita tonda, stendete l'ultima pallina rimasta e posizionatela sopra tutti i dischetti in modo da ricoprirli anche sui lati. Per far aderire meglio l'ultimo strato e dare una forma più definita potete far rotolare la tortina come se fosse una ruotatutorial-tortina-5.JPGDopo aver aggiustato eventuali imperfezioni si può passare al taglio! Con un taglierino affilato incidete la tortina. tutorial-tortina-6.JPGNel mio caso sarà solo 1 fetta ma potete farne quante volete nel caso di orecchini o ciondoli. tutorial-tortina-7.JPGmmm...mi sembra già una bontà! Ahaha! Dicevamo...ora prendete del fimo rosso e formate una strisciolina. Con un taglierino la dividete in tante parti.tutorial-tortina-8.JPGPoi modellate le parti tagliate fino a formare tanti piccoli coni, che saranno le fragoline!tutorial-tortina-9.JPGPosizionate le fragoline sulla tortina come più vi piace.tutorial-tortina-10.JPGFate un'altra strisciolina con il verde e tagliate anche questa in pezzetti.tutorial-tortina-11.JPGSaranno le foglioline delle fragole! tutorial-tortina-12.JPGOra decorate l'interno della tortina con uno stuzzicadente.tutorial-tortina-13.JPGFate lo stesso anche con le fragoline. tutorial-tortina-14.JPGOra completate con un piattino e il fil di ferro per creare il porta foto. tutorial tortina 15Dopo di che infornate a 110° per circa 30 minuti (il tempo dipende anche dal vostro forno). Quando è cotta la potete lucidare con un semplice smalto trasparente per unghie! tutorial-tortina-16.JPGEt voilà! Finito! Ci si mette di più a spiegarlo che a farlo! XDtutorial-tortina.JPGSpero che vi sia piaciuto e soprattutto che vi sia d'ispirazione! X) BUON LAVORO a tutti!!!

Condividi post

Repost0
20 dicembre 2011 2 20 /12 /dicembre /2011 21:25

Ciao ragazzi! Oggi vi insegnerò a cucire il punto Festone! L'avevo già accennato nel tutorial per cucire a mano un'asola, ma ora ve lo spiegherò ancora più chiaramente con questi disegni (bruttini) che ho fatto apposta per voi!

Il punto Festone si usa molto con il pannolenci essendo anche decorativo. E' una cucitura esterna che, a mio parere, abbellisce le creazioni in pannolenci, ma ovviamente può essere praticato su ogni tipo di stoffa.1.jpg23.jpg4E poi ricominci tenendo sempre le stesse distanze in modo da ottenere un risultato ordinato e omogeneo. Mi sembrano molto chiari i miei disegnini, ma se è solo una mia impressione scrivetemi e sarò felice di chiarire eventuali dubbi. ^^ Ciauuuuuuuu!!

Condividi post

Repost0
14 dicembre 2011 3 14 /12 /dicembre /2011 10:43

ciao ragazzi!! Oggi vi spiegherò come si cuciono a mano le asole dei bottoni! Io l'ho imparato grazie a una mia cara amica dell'Accademia di Ravenna! ^^ Durante l'ora di orificeria, invece di ascoltare lei mi aiutava a cucire una bellissima borsa! XD Così mi ha insegnato a cucire le asole. Ora, per farvi capire meglio i passaggi, userò un ritaglio di pannolenci, anche se è inutile fare un'asola su quel pezzetto ^^''. I passaggi sono sempre gli stessi anche nel caso in cui la stoffa sia doppia o di altro tipo. tutorial-bottone1-copia-1.JPGLa prima cosa da fare è prendere il bottone, appoggiarlo nel punto in cui volete fare l'asola e segnare il diametro di esso sulla stoffa con 2 semplici punti. tutorial-bottone2.JPGFatto ciò togliete il bottone e unute i punti. Io ho usato una penna per fare questa operazione, ma su alcune stoffe non scrive o non si nota, in quei casi vi consiglio di usare un gessetto.tutorial-bottone3.JPGPoi fate una cucitura tutto intorno alla linea tracciata rimanendo distanti da essa di circa 2 o 3 mm. Questo procedimento è molto importante perché quando poi andremo a tagliare la stoffa, soprattutto se doppia, non tenderà ad aprirsi e rimarrà invece ferma. In questo modo sarà molto più semplice rifinire l'asola.tutorial-bottone4.JPGOra, con un taglierino molto affilato o, facendo molta attenzione, anche con le forbici tagliate sulla riga tracciata a penna (o a gessetto) cercando di essere molto precisi.tutorial-bottone5.JPGFatto ciò fate un Punto Festone molto ravvicinato restando sempre (il più possibile) sulla linea della cucitura in modo che l'effetto finale risulti più omogeneo. Il Punto Festone è molto utile nel caso in cui la stoffa si sfrangi o perda dei pelucchi o anche se non è tagliata in modo preciso. Nelle foto vi spiego come farlo, ma se non si capisce bene guardate il mio tutorial "Come cucire il Punto Festone", ho fatto dei disegni in modo da rendere i passaggi più comprensibili.tutorial-bottone6.JPGRicordatevi di infilare l'ago sempre dalla stessa parte della stoffa, poi tirate piano, quando si formera un cappietto, infilateci l'ago. tutorial-bottone7.JPGFate la stessa operazione su tutto il bordo dell'asola. Quando arrivate ai bordi insistete di più con i passaggi in modo che diventi più resistente.tutorial-bottone8.JPG I bordi delle asole sono molto delicati quindi è bene rafforzarli parecchio. A questo punto fate la stessa operazione anche dall'altro lato. tutorial-bottone9.JPGQuando ottenete un risultato simile a quello in foto ricominciate a cucire, sempre con il Punto Festone fino a coprire tutti gli spazi in cui si intravede la stoffa. Questo serve sia per rafforzare l'asola sia per darle un aspetto più ordinato. tutorial-bottone10.JPGIl risultato finale dovrebbe essere simile a questo, magari un po' meglioperché io l'ho fatto molto alla svelta e non mi è venuto proprio bellissimo ^^'' . Coooomunque...i passaggi spero che li abbiate capiti bene! :3 Fate del vostro meglio e con un po' di pazienza verrà sicuramente meglio del mio! XD CIAO A TUTTIIIIIIIII!!!

Condividi post

Repost0
13 dicembre 2011 2 13 /12 /dicembre /2011 14:23

Ciao ragazzi! :3 Per Natale cosa c'è di meglio di un regalo fatto a mano? Con poche e semplici mosse potrete cucire una bellissima collana di stoffa come quelle che vi ho mostrato qualche giorno fa! Ecco cosa vi serve: occorrente-collana.JPGuna striscia di stoffa di cm 10x 150 (circa); del filo di rame, in questo caso ho usato questo filo perché si intonava meglio con i colori della stoffa, potete usare quello d'argento o di ottone a seconda dei gusti; delle palline di cartapesta, ho scelto queste perché sono molto leggere, ma se la stoffa fosse stata più trasparente (ad esempio un pizzo) vi consiglio di usare delle perline che, brillando ravvivano la collana, infine ago e filo del colore più adatto.tutorial-collana1.JPG Iniziate cucendo la stoffa piegata a metà per il lungo dritto con dritto in modo da creare un tubo. Io ho scritto come misura 10cm di larghezza, ma per essere più precisi potete misurare con una delle palline la grandezza effettiva che serve e tagliate lasciando un margine per la cucitura. Se avete la macchina da cucire farete in un lampo! ^^ Io non ce l'ho e cucio a mano!DSC 0165 Per risvoltarla ci vuole un pò di pazienza. Aiutandovi con una matita o qualcosa di simile l'operazione sarà più semplice. DSC 0169Dopo di che tagliate il filo di rame in pezzetti tutti uguali lunghi circa 5 o 6 cm. Ne dovete tagliare tanti quante sono le palline di carta persta che volete usare +1!  DSC 0066A questo punto trovate il centro della collana e lo chiudete con il filo di rame. Poi infilate lo stesso numero di palline da entrambi i lati della collana.DSC_0074.JPGDopo di che chiudete lo spazio tra una pallina e l'altra fino in fondo. Per chiudere la fine del tubo risvoltate in dentro la stoffa e fate una cucitura semplice o un punto festone.DSC_0081.JPGEcco il risultato finale. Per chiudere la collana potete fare un bel fiocco oppure, come ho fatto io, potete cucire un bottone in modo che risulti più lunga quando la si indossa.DSC_0082.JPGDSC_0092.JPGE questo è tutto! fate dei bei lavori! :3 Ciauuuuuuu!!!

 

Questa è una collana profumata se siete interessati è possibile acquistarla (anche nella variante senza perline profumate) scrivete un commento per saperne di più! :)

Condividi post

Repost0
20 novembre 2011 7 20 /11 /novembre /2011 12:37

Ciao a tutti! Sono la Jessy! L'Ale mi ha assicurata che si presenterà

pannolenci-0075.JPG

al più presto! (speriamo <.<)

Oggi ho deciso di fare un tutorial!

Questa che vedete a fianco è una piccola tazzina di tè (può sembrare anche cappuccino ^^). Ho deciso di mostrarvi tutto il procedimento che ho fatto per crearla! Ovviamente i colori possono variare a seconda dei gusti come anche l'espressione!

Mi piace molto com'è venuta, è molto pucciosa! Lo stesso procedimento che vedrete sotto può essere utilizzato per altre mille pucciosità diverse! :3 Con lo stesso cartamodello di questo portachiavi poi, ho creato anche un segnalibro! Ve lo mostrerò appena ho tempo! ^^

Allora, prima di cominciare con il tutorial vi avverto fin da ora che è il primo che faccio, quindi è possibile che ci siano degli errori o delle mancanze! Se non capite qualcosa scrivete un commento e vi risponderò!

A proprosito di commenti! Datemi delle idee su nuovi tutorial! :) Se avete richieste sia su oggettini in pannolenci, borse o altro, sia per le creazioni in fimo! Io e l'Ale saremo felici di aiutarvi!

Ma ora basta chiacchiere e iniziamo col tutorial!

pannolenci-0079.JPG

Ok! Per prima cosa dovete ritagliarvi un cartamodello, cioè una "traccia" di carta che vi aiuterà a tagliare 2 forme esattamente uguali. Il cartamodello è utile tutte le volte in cui volete ricreare la stessa forma più volte! Ad esempio (dato che si avvicina il natale) se avete intenzione di creare degli addobbi di stoffa da appendere all'albero, e volete che siano tutti uguali, con questa tecnica siete sicuri di riuscirci. La forma da seguire per fare la tazzina è quella nella vignetta. La forma in alto è, ovviamente il "corpo" della tazzina, mentre quella in basso è il contenuto. Dovete ritagliare 2 sagome per ogni forma (i colori come ho già detto potete anche cambiarli)

pannolenci 0010Sovrapponete il "contenuto" al "corpo" della tazzina e cuciteli in questo modo. Fate la stessa cosa con gli altri 2 ritagli di stoffa, ma fate attenzione che siano uno opposto all'altro; pannolenci-0015.JPGcioè i manici della tazzina devono risultare uno a destra e uno a sinistra (come in figura). Fatto ciò decidete il punto esatto in cui volete posizionare gli occhi. Scegliete una perlina adatta (o nera, blu scuro o del colore che preferite,io comunque consiglio un colore scuro). Cucite l'occhio (o gli occhi) con un filo del colore della perlina e ripassalo molte volte affinché sia più resistente.pannolenci-0025.JPGPer cucire l'occhio chiuso, invece, tracciate prima le "linee guida" con il filo, sempre del colore della perlina, (come nella foto) e poi ripassatele più volte per renderle più marcate. pannolenci-0029.JPGFate la stessa cosa per cucire la bocca. Le "linee guida" sono utili per vedere in anticipo l'effetto finale e se vi sbagliate o l'effetto che avete ottenuto non è quello desiderato sono semplici da scucire essendo formate da un unico filo.pannolenci-0035.JPGBene! Ottenuta la faccina che volevamo possiamo unire le due parti! (Nel caso in cui voleste fare un'altra faccina anche sul retro dovrete cucirla prima di unire le parti)

Dopo averle fatte combaciare al meglio iniziate a cucire partendo dal manico della tazzina.pannolenci-0049.JPGIn questo modo il manico viene chiuso. Infatti non andrà riempito di bambagio per dare un effetto più realistico. Andate avanti a cucire fino ad arrivare al "mento" della tazzina. pannolenci-0054.JPGOra riempite la tazzina di bambagio per renderla pacioccona! :3 Io ho cucito usando un filo azzurro per evidenziare il ricciolo del manico, ma potete usare un qualsiasi altro colore. In ogni caso vi sconsiglio di usare un filo della stessa tonalità del corpo perché non risalterebbe il manico, che invece io trovo molto carino! ^^pannolenci 0061Quando avete riempito abbastanza finite di cucire e poi tornate anche indietro in modo che sia cucita allo stesso modo sia davanti che dietro. Ecco la cucitura come appare nel retro.pannolenci-0062.JPGFatto ciò bisogna attaccare il gancio per il portachiavi. Per cucirlo scegliete un punto della tazzina, dove pensate stia meglio, e iniziate a cucire l'ultima anella del gancio (come in foto)pannolenci-0068-copia-1.JPGDato che è un punto delicato e che può rompersi facilmente dovete renderlo resistente ripassando molte volte nello stesso punto. pannolenci-0069.JPGQuando arrivate ad uno spessore come nella foto potete fermarvi, fare il nodo e tagliare via il filo in eccesso.

Come ultima cosa, con un gessetto rosso, sfumate le guanciotte e il gioco è fatto! X3pannolenci-0074.JPGEd ecco finito il mio primo tutorial! Mammamia!! Ragazzi vi assicuro che è più difficile a dirsi che a farsi! XD

Buon lavoro a tutti! :3

 

Anche questo lavoro se volete acquistarlo basta lasciare un commento ^^

 

Condividi post

Repost0